2017/2018

2016/2017

2015/2016

2014/2015

2013/2014

2012/2013

2011/2012

2010/2011

2009/2010

2008/2009

2007/2008

2006/2007

2005/2006

2004/2005

4.4.12

Zombie Ass: Toilet of the dead (Zonbi asu, 2011)
di Noboru Iguchi

FOLLIE DI MEZZANOTTE
FUTURE FILM FESTIVAL 2012

Cosa aggiungere che già il titolo non dica?
Zombie Ass è un falso film-fetish, in cui il continuo mettere in scena culi riversi da cui escono fumi di meteorismi, alieni, megavermoni dentellati, e il continuo insistere su funzioni corporali delle donne e teoriche nudità nasconde un certo timore di andare oltre il limite.

La continua e morbosa esposizione del corpo femminile sempre nelle medesime pose infatti è solo ripetizione e non ossessione, cioè non inventa, non crea e non mostra nulla davvero, si limita a dare continuamente antipasti di una mania. Come se avesse il freno a mano tirato.
La cosa in un film del genere, che corre sul crinale tra serie Z e comicità autoironica, è fatale e segna l'incapacità di trovare un senso nell'essere estremo. Un film che ha come sottotitolo Toilet of the dead ma che poi davvero non sa essere estremo ha immediatamente poco senso.

E dire che le idee per un quasi spoof dei morti viventi, condito con assurdità nipponiche e molta demenzialità c'erano pure. L'idea di contaminazioni intestinali, zombie che marciano rivolgendo il sedere verso le vittime e un para-Alien che si muove nello stomaco e esce da qualsiasi parte, sono degne di miglior causa. Ma è la ripetitività dei medesimi motivi e l'incapacità, ad un certo punto, di lasciare il film a briglie sciolte, libero di spaziare senza limiti nel campo delle assurdità che poi genera una noia insostenibile. Cosa ancora peggiore, senza il dinamismo inventivo, in poco il film diventa insostenibile e l'attenzione si sposta sullo schifo di quel che accade invece che sull'ironia che scatena.
Posta un commento
Creative Commons License
...ma sono vivo e non ho più paura! by Gabriele Niola is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.